Considerando l’importanza che l’ambiente svolge per la vita dell’uomo e per l’esistenza di tutti gli esseri viventi, riteniamo sia necessario avvicinarsi sin da piccoli alla Natura con un atteggiamento rispettoso e uno sguardo affascinato. Per questo motivo le nostre gite scolastiche sono spesso dedicate alla visita di una fattoria didattica o di un luogo naturale di particolare interesse e si propongono di dare un facile, divertente e stimolante approccio con la natura, per favorirne l’apprezzamento ed il rispetto; di superare incertezze e paure relative ad un ambiente poco conosciuto e misterioso; di comprendere l’importanza del rispetto ambientale; di approfondire le capacità fantastiche ed immaginative, di stimolare l’uso dei cinque sensi; di scoprire le capacità di lavoro manuale con materiali naturali. Alcuni appuntamenti immancabili, oltre alle gita di fine anno, sono la vendemmia sul Montello, la raccolta delle castagne a Combai, l’uscita al Crealab a Montebelluna e la partecipazione alla festa dell’Intercultura a Riese Pio X. La nostra scuola, nel rispetto dell’ambiente e del territorio, promuove in collaborazione con l’azienda Contarina il progetto “RICICLO”. Gli operatori dell’azienda vengono a trovarci e attraverso storie, cartelloni e laboratori, ci insegnano a differenziare i rifiuti, a smaltirli e a trasformarli. Si tratta di un’iniziativa a cui teniamo molto perché aiuta i bambini ad essere più consapevoli dell’importanza e delle modalità della raccolta differenziata e a scoprire che, con un po’ di colore e fantasia un semplice rotolo di Scottex o un vecchio contenitore per le uova si possono facilmente trasformare in un oggetto o in un gioco divertente. Grazie a questo rilevante progetto e alla collaborazione delle famiglie anche molti lavoretti realizzati dai bambini vengono creati con queste tecniche, per esempio il Presepe che viene allestito in Chiesa a Selva è ormai realizzato da molti anni dai bambini e dai loro genitori con materiale di recupero. Il progetto si conclude con una visita guidata alla discarica, generalmente riservata alla classe dei grandi, durante la quale vengono spiegati i processi di smaltimento e trasformazione.